Chi siamo

Il Servizio Diocesano alla Famiglia e alla Vita dell’Arcidiocesi di Campobasso-Bojano

è composto da una grande équipe di persone e famiglie con sensibilità, talenti e sguardi diversi… 

La Nostra Missione

Annunciare la Buona Notizia del Vangelo sull’amore, la vita, il matrimonio e la famiglia.

Accompagnare i fidanzati al sacramento del matrimonio.

Accogliere ed accompagnare, aiutare e sostenere le persone, le coppie e le famiglie in ogni situazione della vita.

Stare vicino alle persone che soffrono, alle famiglie spezzate, a quelle lontane, a quelle in difficoltà.

Risvegliare le coppie e le famiglie all’amore di Dio nella crescita della fede e di aiuto reciproco.

Aiutare ad avere lo sguardo di Cristo su ciò che si vive nella famiglia e nella società umana e il suo atteggiamento di bene verso ogni persona.

disegno

La Nostra Visione

Un mondo in cui le coppie, le famiglie e le persone, nella loro diversità e unicità, si scoprono amate da Dio. Una Chiesa accogliente che offre a tutte loro l’opportunità di gustare l’amore di Dio, di viverlo, di testimoniarlo e di rivelarsi come coppie, famiglie e persone gioiose al servizio le une delle altre, della Chiesa e della società umana.


genitori-di-felicità-bambino-della-mano-del-primo-piano-mani-madre-e-padre-53788458

Per Chi

Ci rivolgiamo a tutti, perché tutti nascono in una famiglia, hanno una famiglia, vivono a contatto con una famiglia o forse desiderano formarne una.

mani

Con Chi

Parrocchie, movimenti, associazioni ed altri servizi diocesani. E voi.

 

ciatoscana_assegno-unico_2022_famiglia_mani

Come lo Facciamo

Attraverso un lavoro di riflessione, proposta ed  accompagnamento cerchiamo di proporre un servizio alla famiglia gioioso e misericordioso. Durante l’anno pastorale promoviamo e coordiniamo alcuni eventi:

  • percorsi per giovani e fidanzati in preparazione al sacramento del matrimonio:
  • formazione degli operatori di pastorale familiare;
  • iniziative per l’accompagnamento spirituale delle coppie e delle famiglie.

Da dove nasce questo?

A livello diocesano, nel rispetto della creatività e delle concrete possibilità delle singole Chiese particolari, vi sia uno specifico organismo per la promozione della pastorale familiare. Alla guida di questo organismo diocesano è opportuno che siano preposti insieme un sacerdote e una coppia di sposi, adeguatamente preparati. Tra gli scopi principali che tale organismo deve realizzare in collegamento e collaborazione anche con altri uffici e organismi della Chiesa diocesana e che spetta al Vescovo determinare, rientrino, ad esempio: l’annuncio del “Vangelo del matrimonio e della famiglia”; la promozione e il coordinamento delle iniziative per la preparazione dei giovani e dei fidanzati al matrimonio, per il sostegno e l’accompagnamento delle coppie e delle famiglie e per la formazione degli operatori di pastorale familiare; lo studio e la soluzione dei problemi morali, religiosi e sociali che la vita coniugale e familiare incontra di volta in volta, alla luce della dottrina della Chiesa e tenendo conto delle leggi vigenti e della loro evoluzione; la promozione delle strutture parrocchiali, zonali, decanali o vicariali di pastorale familiare; la proposta di specifiche attenzioni pastorali per le famiglie lontane o in situazione difficile o irregolare; il sostegno alle varie iniziative di servizio alla famiglia, a cominciare dai consultori e dai centri per i metodi naturali; l’attenzione alle problematiche e alle iniziative connesse con la difesa e la promozione della vita; il confronto e il dialogo con le diverse realtà culturali e sociali e con le stesse strutture civili sui temi riguardanti la famiglia e la vita.

Un nuovo Logo

Presentiamo anche un cambiamento dell’immagine del Servizio Diocesano alla Famiglia e alla Vita, il logo. Sarà presente nei comunicati, negli attestati e in qualsiasi materiale Servizio.