Quattro passi verso il matrimonio

Cari Fidanzati,

Vi amate, credete che Dio non sia estraneo al vostro amore e per questo desiderate sposarvi in chiesa. Che bella notizia!

E adesso da dove iniziare? Vi preoccupano il percorso di preparazione al matrimonio, i certificati, le scadenze da rispettare? Vi sentite persi tra un mare enorme di cose da fare e di documenti da produrre? Non temete. Non occorrono molti documenti, bisogna solo seguire alcuni passaggi… e vedrete che sarà molto più semplice, così semplice che occorrono solo 4 passi! 

1° Passo. Incontrate il parroco

Contattate la parrocchia di uno di voi due o eventualmente, quella in cui andrete ad abitare almeno 6 mesi prima dalla data prevista per il matrimonio e fissate un appuntamento con il parroco per aprire la pratica matrimoniale. Se desiderate che un altro sacerdote celebri il vostro matrimonio, sarà lui ad istruire la pratica ma occorre chiedere il nulla-osta di uno dei due parroci dove abitate.

2° Passo. Presentate i documenti necessari

Per sposarsi nella Chiesa, almeno uno dei due sposi deve essere battezzato. 

Entrambi dovrete presentare il Certificato di Battesimo, il Certificati di Cresima, l’Attestato di frequenza del Percorso in preparazione al matrimonio e il Certificato  Cumulativo da richiedere all’Ufficio Anagrafico del vostro Municipio.

1502362004-gettyimages-124173902

3° Passo. Seguite gli incontri.

Seguite un Percorso in preparazione al Matrimonio con altre coppie, secondo quanto vi consiglia il vostro sacerdote. Potete scegliere di frequentare il percorso nella parrocchia che vi è più comoda, in base ai vostri impegni. Al termine vi verrà rilasciato un Attestato di frequenza che consegnerete al parroco della parrocchia dove avete aperto la pratica.

♥   Date Percorsi in preparazione al matrimonio in Diocesi

4° Passo. Preparate la liturgia.

Preparate la celebrazione (libretto o no, scelta delle letture, formula del matrimonio, scelta dei canti, preghiera dei fedeli) con il sacerdote che celebrerà il vostro matrimonio e le persone coinvolte nella celebrazione (musicisti, lettori, ecc.).

Se avete bisogno di informazioni più dettagliate cliccate qui sotto...

Contattateci

Se non avete trovato le risposte alle vostre domande o avete bisogno di maggiori informazioni, potete contattare il vostro parroco o il Servizio Diocesano alla Famiglia e alla Vita, Marialucia, cell. 328.9183884. Non esitate!